Il ducato - Moruzzi Numismatica Roma

nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il ducato

SAPERNE DI PIU' > Le monete internazionali
Il ducato di venezia noto anche come zecchino

Il ducato


Il ducato d'oro veneziano venne coniato per la prima volta nel 1284 per volere del Doge Giovanni Dandolo. I suoi tipi caratteristici sono rappresentati al dritto dalle figure di San Marco in piedi che riceve lo stendardo dal doge inginocchiato ai suoi piedi ed al rovescio dalla raffigurazione del Cristo benedicente stante all'interno della "mandorla". La purezza dell'oro a 24 carati spiega il soprannome di "zecchino" che dal 1540 in avanti venne attribuito a questa moneta. I tipi come la percentuale di fino contenuta nel metallo si mantennero inalterati nel tempo fino alla caduta della Repubblica nel 1797, circostanza questa che fece della moneta d'oro di Venezia una valuta di grande prestigio, accettata ed imitata in tutto il Levante, nell'isola di Malta, in Slovenia, in Bulgaria, nella penisola balcanica e persino in India ma anche nella stessa penisola italiana a Parma, Mantova e Roma.

Ciascuna espressione di ogni individuo è differente e personale, secondo la logica del proprio pensiero. Una grande quantità di produzioni intellettuali, in modo particolare in internet, vengono messe gratuitamente a disposizione di tutti. Non va però dimenticato che ci sono gli obblighi morali e legali di rispettare la paternità delle creazioni e di non replicarle senza il consenso di chi le ha realizzate. Copyright Moruzzi Numismatica  © 1999-2016

 
© Copyright Moruzzi Numismatica 1999/2016 - Tutti i diritti Riservati P.IVA IT 01614081006
Torna ai contenuti | Torna al menu